Livia's blog

Who knows where to find a true heart for Lady Ice…

Un posto dove la gente posta

Always be kind to strangers. For they may be angels in disguise.

(Sii sempre gentile con gli stranieri, poiché potrebbero essere angeli sotto travestimento)

Sono Livia: benvenuti nel mio blog, “un posto dove la gente posta”.

Qui c’è spazio per tutti coloro che hanno voglia di condividere qualcosa con gli altri, senza limitazioni di tema o di genere ma con un solo prerequisito: la passione per la penna, o la tastiera.

E’ un posto che è nato un po’ per gioco, un po’ per caso, un po’ come “scaffale” per le mie storie, ma ha finito per diventare il posto di tante persone che piano piano hanno avuto voglia di postare i loro scritti: ed è davvero diventato il posto che sognavo da sempre, ma zitta zitta, senza dirlo a nessuno, perchè non ci speravo davvero!!!

MA.

Questo blogghino non avrebbe mai potuto prendere vita senza tanta gente che lo anima e lo rende interessante,  ed è a loro che va il mio più sincero e affettuoso GRAZIE.

Prima fra tutti, la mia amica/socia-a-delinquere/compagna-di-penna/complice Patrizia, per essermi vicina, incoraggiarmi, sostenermi e anche bacchettarmi quando è necessario.

Accanto a lei (ma non c’è classifica nel mio affetto!), Kikkisan/Simona, la prima autrice che ha avuto il coraggio e la follia di postare qui una sua storia, dimostrandosi così non solo una brava scrittrice ma anche un’implacabile temeraria.

Di seguito (ma sempre senza classifica, s’intende!), grazie a tutte le fantastiche autrici che mi hanno inviato il loro materiale, dimostrandomi così il loro affetto e la loro stima: Baby80,  Anna, Luisa,  Ninfea Blu, Arte, Karmilla, Loretta, Claire….spero di avervi citate tutte: il blog è vostro, ragazze. Grazie di averlo fatto così bello.

In ultimo (e vale sempre lo stesso discorso per quanto riguarda la classifica…), un grazie particolare a Riyoko Ikeda, per aver ispirato molte delle storie presenti in questo blog.

Fuori classifica, infne (classifica??), tutte coloro che con passione e pazienza (le due P che reggono il mondo!) commentano e recensiscono le storie sul blog: anche loro, con chi scrive, hanno contribuito a renderlo meraviglioso e possono dire a ben ragione che è tutto LORO. Spero continuiate a seguirci, ragazze, e spero soprattutto di essere riuscita a farvi sentire A CASA VOSTRA.

Buona lettura e buona scrittura!

Livia

One Response

  1. patrizia scrive:

    Ohh il comm a Natale, anzi il comm è come il Natale quando arriva arriva…meno male che è arrivato perché la sua fantastica autrice-alterego era in crisi..ma leggendo ho capito perché si doveva immedesimare nel suo personaggio, perché anche lui ne ha le palle piene di questi stronzi che gli stanno intorno. Partiamo con la genialata che mi ha fatto davvero ridere “mi vuoi mandare a fanciullo anche ti Juliette?
    Ecco davvero fantastico se si pensa poi alla piccola e timida juliette. Il pezzo di lucien è davvero da applauso, oltre perché sbroglia un po’ il bandolo, ma perché lui è davvero frivolo e prende tutto alla leggera, diciamo che di scandali quest’indagine ne ha già avuti anche troppi, senza aggiungere anche alla lista la sinuosa amica di Lucien.
    Il comm ha bisogno di tranquillità la sua famiglia, l’atmosfera giusta, una colossale dormita e poi tutto arriva ad una conclusione…pazzesco l’espediente lettera, davvero io non ci pensavo nemmeno. Ecco adesso mi spiace però che sta per finire, nel senso vorrei sì sapere come livietti genietti riesce a mettere tutto insieme, in modo che il puzzle quadri alla perfezione, ma nello stesso tempo poi non è finito vero? Ne arriva uno nuovo nuovo…si…brava amica mia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

PAGINE

DISCLAIMERS

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001. L'autrice dichiara di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autrice provvederà alla rimozione immediata. Molti dei personaggi presenti nelle storie postate in questo blog non mi appartengono né appartengono alle altre autrici, ma sono di proprietà dell’autrice Riyoko Ikeda, della casa editrice Shueisha e della Tokio Movie Shinsha. Tali storie non sono state scritte a fini di lucro, ma con intento esclusivamente amatoriale. Il diritto d’autore dei personaggi originali appartiene alle rispettive autrici.

NETIQUETTE

Seppur "appartenente" a una sola persona (la cosidetta familiarmente "admin), questo è un blog scritto a più mani, ossia più autrici realizzano i testi che qui vengono pubblicati. Questa non è una testata giornalistica, in ogni modo l'admin ha ritenuto opportuno fissare una netiquette che tutti gli utenti che postano qui dovranno rispettare per garantire il rispetto altrui e la convivenza con gli altri. Pertanto non sono ammessi: 1. qualsiasi forma di spam; 2. l'attività di trolling, ossia messaggi provocatori volti a insultare lettori/lettrici e autrici del blog; 3. insulti e volgarità; 4. atteggiamenti razzisti, omofobi, sessisti, discriminatori o in alcun modo inneggianti a qualsiasi forma di violenza; 5. il "cyber stalking". In questo blog sono ammesse la libertà di parola e le opinioni diverse, ma insultare, minacciare, provocare non rientrano in questo concetto perchè sono atti volti a limitare la libertà altrui. Questo blog non censura, ma per nessun motivo pubblica contenuti opinabili e provocatori... questa non è una discarica che raccoglie sfoghi di gente frustrata, ma un luogo di dialogo anche tra chi ha opinioni diverse, e tutte sono ben accette se espresse con CIVILTA'. Grazie a tutte e buona convivenza!

LA CITAZIONE DEL MESE

La soglia e il focolare sono spazi mitici. Entrambi hanno connostazioni sacre e cerimoniali, nella storia del nostro mito personale. Varcare la soglia significa entrare in un altro mondo - nel mondo interiore o in quello esteriore - e non possiamo mai sapere davvero cosa c'è dall'altra parte della porta fino a quando non la apriamo. Tutti noi sogniamo porte familiari e stanze sconosciute. Il regno di Narnia si raggiunge attraverso una porticina nascosta in un armadio. Nella favola di Barbablù c'è una porta che non deve essere aperta. I vampiri non possono oltrepassare una soglia cosparsa di aglio. Apri la porta della piccola Tardis, la macchina del tempo, e dentro troverai uno spazio vasto e mutevole. L'usanza di portare in braccio la sposa nella sua nuova casa è un rito di passaggio: ci si è lasciati alle spalle un mondo e si entra in un altro. Ancor oggi, lasciare la casa dei nostri genitori è un atto che significa molto più che prendere una valigia e andarsene. La porta di casa nostra può essere un dolce miraggio, oppure una visione che ci terrorizza: di rado è solo una porta. Gli sconfinamenti, le retromarce, gli spazi significativi, sono le coordinate di ciascuno di noi, e nella mia narrativa ho cercato di renderle paradigmatiche. Le storie personali hanno un senso per gli altri quando diventano paradidgmi e parabole. L'intensità di una storia (...) si libera in uno spazio più grande di quello che occupava in quel tempo e in quel luogo. La storia varca la soglia che collega il mio mondo al vostro. Ci incontriamo sui gradini della storia. (Jeanette Winterson, "Pérché essere felice quando puoi essere normale?")
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.